Condividi
Servizio Sanitario Regione Emilia Romagna
Home > Chiedi all'esperto  >  Uso corretto del servizio  >  Archivio quesiti

Archivio quesiti

Filtra per...
Nickname:
Mimmo44
Data creazione:
07.03.2019
Categoria:
Vita sessuale
Quesito:
Salve, vorrei sapere quanto può rimanere attivo il virus in bocca a contatto con la saliva e se una leggera faringite da raffreddore può rappresentare una via d'accesso al virus. Vorrei infine chiedere se un test combo fatto a 35 gg dall'evento può considerarsi defintivo o devo ripeterlo a tre mesi.
Grazie mille per la risposta.
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Mimmo44 del 07.03.2019
Nickname:
Cagliari19
Data creazione:
05.03.2019
Categoria:
Dov'è dove non è
Quesito:
Buongiorno, in questi giorni mi sono soffermato a leggere attentamente l'archivio dei quesiti per riscontrare alcuni casi simile al mio e dalle risposte dovrei stare traquillo, ma l'ansia di aver contratto l'hiv è più forte di ogni rassicurazione su ciò che ho letto.
Tre giorni fà, spinto da un amico sono andato in un centro massaggi cinese, dove dopo ...
Risposta di al quesito di Cagliari19 del 05.03.2019
Nickname:
Andrea
Data creazione:
05.03.2019
Categoria:
Vita sessuale
Quesito:
Da Andrea (Nickname):
Grazie infinitamente, con quanto descritto vorrei per quanto possibile essere più preciso (avendo riflettuto bene) sul mio quesito posto e inviatovi il 12 gennaio 2019, inviandovi quesito con più precisazioni possibili. Grazie molte.
(Inviato il 12 febbraio 2019):
Grazie anticipatamente, ho avuto un rapporto con una escort, che ...
Risposta di al quesito di Andrea del 05.03.2019
Nickname:
Jos
Data creazione:
04.03.2019
Categoria:
Dov'è dove non è
Quesito:
Gentili dottori,
Circa 10 GG ho incontrato un altro ragazzo (sconosciuto)che mi ha praticato un rapporto orale(quindi ho ricevuto una fellatio passiva).Vi scrivo perché subito dopo essere tornato a casa,ho notato che alla base del glande avevo una macchiolina rossa ,come se fosse un minuscolo ematoma,probabile esito di un traumatismo durante il ...
Risposta di al quesito di Jos del 04.03.2019
Nickname:
Sandro88
Data creazione:
03.03.2019
Categoria:
 
Quesito:
Dottore Salve.. torno a scrivere perché come le avevo detto sto accusando molti sintomi..di cui linfonodi persistenti da più si 7 mesi in varie parti del corpo ascelle inguine e collo e sotto mandibolari..le avevo chiesto se qualora ci fosse un virus hiv nuovo il test pcr riuscirebbe comunque a rilevarlo?la sua risposta è stata solo che il test é ...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Sandro88 del 03.03.2019
Nickname:
Giorgio58
Data creazione:
03.03.2019
Categoria:
Dov'è dove non è
Quesito:
Buongiorno, ormai e la terza volta che scrivo ma aimè senza risposta da parte vostra alla mia domanda ho visto risposte a domande successive alla mia, forse sbaglio qualcosa?
La mia domanda e questa: il 9 gennaio scorso ho avuto un rapporto orale attivo durato massimo una un 15 secondi e senza eiaculazione e nemmeno liquido prespermatico non ho notato ...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Giorgio58 del 03.03.2019
Nickname:
fortezza
Data creazione:
28.02.2019
Categoria:
Dov'è dove non è
Quesito:
Buonasera, prima di tutto vorrei complimentarmi per l'ottimo lavoro che svolgete . Vorrei porre un mio dubbio. In rete ci sono pareri discordanti in relazione al sesso orale attivo . Molti siti indicano che questa pratica è a rischio contagio HIV , mentre voi scrivete di no . Nel caso in cui un soggetto pratica sesso orale attivo e in bocca ci siano dei ...
Risposta di al quesito di fortezza del 28.02.2019
Nickname:
Laura
Data creazione:
28.02.2019
Categoria:
Dov'è dove non è
Quesito:
Buongiorno,
una volta al mese mi reco presso un centro estetico per una ceretta totale all'inguine, eseguita tramite spatola e cera calda.
Vorrei chiedere se le secrezioni vaginali e le microferite che si vengono a creare (visto che è una zona delicata) quando viene effettuata la ceretta, rappresentano un rischio di HIV e Epatite c per me, che potrei ...
Risposta di al quesito di Laura del 28.02.2019
Nickname:
Sandro88
Data creazione:
28.02.2019
Categoria:
 
Quesito:
Buongiorno ...volevo chiedervi dopo mille sintomu correlabili all hiv e mille analisi e test fatti oltre 180 gg compreso pcr esito negativo.. volevo chiedervi..possibile che qualora ci fosse un virus nuovo non ancora identificabile la pcr in questo caso riuscirebbe a rilevarlo comunque ?grazie mille
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Sandro88 del 28.02.2019
Nickname:
Rapporto orale
Data creazione:
28.02.2019
Categoria:
Vita sessuale
Quesito:
Buongiorno prof. Guaraldi. Sto vivendo una storia extraconiugale che mi genera sensi di colpa anche per la mia fobia per HIV. Stamattina la mia amica mi ha praticato fellatio non protetta e ad un certo punto ha detto di sentire un sapore ferroso in bocca per una trentina di secondi. Passata la sensazione ha terminato la fellatio sempre senza preservativo. ...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Rapporto orale del 28.02.2019
<< <
  1. ...
> >>