Condividi
Servizio Sanitario Regione Emilia Romagna
Home > Chiedi all'esperto  >  Uso corretto del servizio  >  Archivio quesiti  >  Risultato ricerca  >  Quesito di mara del 24.05.2002

Scheda quesito

Nickname:
mara
Data:
24.05.2002
Quesito:
A seguito di un pap-test, seguito da colposcopia e biopsia,
mi
hanno diagnosticato un carcinoma in situ; ho subito una
elettroconizzazione
ed in seguito a questo al primo controllo colposcopico sono risultata
negativa (il risultato del pap test non cel'ho ancora). In nessun
referto
dei miei esami è indicato l'esistenza del virus HPV e i dottori non mi
hanno mai detto nulla a questo proposito: questo significa che la
lesione
neoplastica si è sviluppata in assenza dell'HPV o semplicemente non
sono
stata informata di questo? (Io e il mio ragazzo abbiamo continuato ad
avere
rapporti non protetti da preservativo, deve sottoporsi a qualche esame
di
controllo?) Grazie.
Risposta di :