Condividi
Servizio Sanitario Regione Emilia Romagna
Home > Chiedi all'esperto  >  Uso corretto del servizio  >  Archivio quesiti  >  Risultato ricerca  >  Quesito di Ciccio del 08.08.2019

Scheda quesito

Nickname:
Ciccio
Data:
08.08.2019
Quesito:
Gentili dottori sono a riproporre il mio quesito poiché Ieri sono stato molto vago Forse nella spiegazione
Circa 5 giorni fa preso da incoscienza e curiosità ho avuto un incontro con una escort trans alla quale Ho praticato un fellatio non protetto per circa 2 minuti non vi è stata fuoriuscita di liquido spermatico non so se vi è stata fuoriuscita di liquido pre spermatico lei ha praticato a me un fellatio scoperto fino a che non sono venuto praticamente sul suo seno C'è da dire che il mio pene aveva due piccole ulcerazioni dovute a Herpes Volevo sapere se sono a rischio HIV
Grazie mille per la vostra risposta
Risposta di :
Salve Ciccio,
le ribadiamo la risposta che le abbiamo già dato ovvero che parlando di rapporti orogenitali gli elementi da tenere in considerazione sono due, ovvero il cavo orale e la mucosa genitale: se questi due distretti non presentano lesioni di sorta, tale rapporto viene considerato a rischio clinicamente non significativo. In questo caso però sul suo pene era presente un’ulcera erpetica, che può rappresentare un fattore di rischio dal momento che non sappiamo se nel cavo orale del trans erano presenti lesioni. In conclusione, le suggeriamo di eseguire un test HIV di quarta generazione a 30 giorni dall’evento che ci ha descritto che possiamo definire a rischio potenziale.
Cordialmente
M. Del Monte
Dr.ssa Y.Grassi