Condividi
Servizio Sanitario Regione Emilia Romagna
Home > Chiedi all'esperto  >  Uso corretto del servizio  >  Archivio quesiti



Nickname Data creazione Categoria Quesito
Anonimo 16/01/2020 Salve. 17 giorni fa ho avuto un rapporto con una ragazza trans. Il tutto durato circa 15 minuti con sesso orale attivo e passivio protetto da preservativo e anche penetrazione anale attiva e passiva sempre protetta dal profilattico.In giorni sono in ansia e vivo nella paranoia.al 7imo giorno dal rapporto ho avuto mal di gola e tonsillite destra e ...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Anonimo del 16/01/2020
Paura95 16/01/2020 Ciao, pochi giorni fa ho avuto un rapporto protetto con una escort, e mentre ho uscito il mio pene, mi si è sfilato il preservativo che è caduto a terra, il serbatoio era pieno, a me sembra che il preservativo l’ho perso quando sono uscito, perché quando ero dentro avevo la sensazione di averlo, e ripeto l’ho sentito che se ne veniva quando ...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Paura95 del 16/01/2020
Arthas1986 14/01/2020 Buongiorno, ho fatto una cavolata e ora spero che possiate aiutarmi: l’altro giorno sono andato con una escort cinese. Rapporto vaginale protetto da profilattico (rimasto integro). Ma rapporto orale a vicenda scoperto, purtroppo non ho pensato a quel momento che potrebbe essere a rischio. Non sono tanto preoccupato per la fellatio ma per il cunn...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Arthas1986 del 14/01/2020
gb 13/01/2020 Vita sessuale Buongiorno, premetto che ho una relazione stabile da 13 anni e che 20gg fa è stata la prima volta e sarà l'ultima, che ho avuto un rapporto extraconiugale. Sono stato da una escort in appartamento la quale mi ha praticato una fellatio non protetta di ca 3/4 minuti e non consecutivi. Non c'era ne sulla sua lingua nel sul mio pene nessuna tracci...
Risposta di P Yasmine Grassi al quesito di gb del 13/01/2020
L84 12/01/2020 Egregi Dottori, alcuni giorni fa ho avuto un rapporto sessuale protetto con una escort durante il quale il preservativo è rimasto integro e calzato dall'inizio alla fine del rapporto. La stessa, prima di mettermi il preservativo, si è applicata un gel antibatterico sulla vagina. In merito a questo, mi domando, nel caso in cui avesse toccato...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di L84 del 12/01/2020
TourEphrene 11/01/2020 Gentili dottori, vorrei porvi il mio caso per chiarire se ci sia stata la possibilità di un contagio HIV (o altre MsT). Si tratta di una masturbazione reciproca con un altro ragazzo. Ci siamo toccati a vicenda. Il partner ha eiaculato con la propria mano, venendo sul corpo. Dopodiché, non avendo nulla con cui pulirsi, ha utilizzato la gambe (sue)...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di TourEphrene del 11/01/2020
Mage 11/01/2020 Altro Salve, alzandomi da una sedia in casa di una signora mi è rimasta appiccicata ai pantaloni una striscia di plastica, l'ho staccata con l'indice e il pollice per poi rendermi conto essere una di quelle strisce reattive per misurazione glicemia (c'era sopra del sangue). L'ho buttata e mi sono lavato le mani subito dopo. Sono venuto a sapere che la s...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Mage del 11/01/2020
Daniele 11/01/2020 Buonasera, mi è successo un fatto particolare, lavoro come cassiere in un supermercato e oggi, 11-01-2020, un uomo mi ha consegnato nella mia mano una banconota sporca di sangue, alche’ ho notato che il signore aveva un taglio nel dito da cui usciva parecchio sangue che aveva imbrattato la banconota. Nel prendere la banconota quindi mi sono spor...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Daniele del 11/01/2020
Frank 11/01/2020 Salve, ho eseguito un test hiv in un laboratorio analisi privato a distanza di 36 giorni dall'evento. Il risultato è negativo. Sul referto è riportato testualmente " Metodo: CMIA Abbott Architect. Dosaggio immunologico per la rivelazione qualitativa simultanea dell'antigene per e degli anticorpi HIV-1/2." In virtù di quanto scritto, questo t...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Frank del 11/01/2020
Giò 11/01/2020 Buongiorno, il 27 dicembre ho eseguito una gastroscopia e il 7 gennaio ho avuto febbre, tonsilla sx gonfia e sudorazione notturna. La febbre e il fastidio alla tonsilla sono passati in 2 giorni ma le sudorazioni notturne continuano. So che la gastroscopia non è un esame a rischio se gli strumenti vengono correttamente sterilizzati, ma questi sinto...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Giò del 11/01/2020