Condividi
Servizio Sanitario Regione Emilia Romagna
Home > Chiedi all'esperto  >  Uso corretto del servizio  >  Archivio quesiti



Nickname Data creazione Categoria Quesito
Alessia6000 21/08/2020 Test salve, è possibile che il coronavirus possa alterare il risultato di un test hiv a 40 giorni? Grazie.
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Alessia6000 del 21/08/2020
Gigi 21/08/2020 Bungiorno, avrei una domanda riguardante il Test della Mylan. Sulle linee guida viene indicato di utilizzare la seconda goccia di sangue, scartando la prima. Se una persona utilizzasse la prima goccia, o più gocce successiva alla prima (quindi magari la seconda, terza, quarta) per riuscire a riempire tutta la base/punta della siringa per effet...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Gigi del 21/08/2020
Nick 21/08/2020 Buonasera. Ieri in pizzeria ho notato che le posate erano sporche e che sulla tovaglia c’era una piccola macchia rossa. Ho deciso di mangiare con le mani, dopo aver toccato il tovagliolo anch’esso sporco. Poi vista la difficoltà ho usato le posate. Posso avere la certezza di non aver preso l’HIV? E’ impossibile? Grazie
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Nick del 21/08/2020
k2 21/08/2020 Vita sessuale buongiorno, sono stato con una escort, rapporto orale protetto, durante il rapporto ho toccato esternamente la sua vagina senza inserire all'interno le dita, ho comunque al tatto percepito che era "bagnata". il mio dubbio su un eventuale rischio di contagio è sorto dopo, quando mi sono ricordato la presenza su una delle dita utilizzate, di un ...
Risposta di P Yasmine Grassi al quesito di k2 del 21/08/2020
Rosze 21/08/2020 Vita sessuale Salve, Di recente, tra luglio e agosto, ho avuto due rapporti con due uomini. Con il primo, protetto, ma ho praticato sesso orale, mentre con il secondo, è stato non protetto. In seguito, dopo qualche settimana, sono comparse delle afte dolorose di piccole e medie dimensioni sulla bocca,che ho curato con uno spray apposito. Adesso le afte sono sc...
Risposta di al quesito di Rosze del 21/08/2020
Enry 20/08/2020 Dov'è dove non è Ho avuto rapporto sessuale con persona dello stesso sesso, non coperto, orale e anale con parziale venuta dentro (passivo). A distanza di un giorno/due comprare un ulcera sulla lingua che diventa bianca/gialla che ad informarmi sui siti sembra essere associata al ‘mughetto’. Sono sospetto circa il rischio di avere contratto HIV, sono passati or...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Enry del 20/08/2020
F1994 19/08/2020 Altro Salve, vi volevo, innanzitutto, ringraziare per la risposta precedente, con la quale avete escluso il contagio da hiv. Tuttavia, volevo chiedere se, avendo leccato i piedi e le ascelle ad una prostituta, possa sussistere il rischio di aver contratto la sifilide o altre malattie sessualmente trasmissibili. Il timore deriva dal fatto che subito dopo ...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di F1994 del 19/08/2020
Curioso78 18/08/2020 Dov'è dove non è Buongiorno, Vorrei sapere se si configura un rischio qualora si mimasse un coito con indosso gli slip (per entrambe le persone) e per un qualche minuto. Leggo su altri siti che anche questa pratica può essere considerata a volte rischiosa, ovvero in presenza di secrezioni. Grazie
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Curioso78 del 18/08/2020
Hiv in aria 18/08/2020 Vita sessuale Buongiorno gentile professor Guaraldi Ho letto sul sito ANLAIDS LAZIO che HIV può sopravvivere anche fino a qualche minuto fuori dal corpo umano. Io sapevo che qualsiasi contatto indiretto mai è a rischio PER HIV, a prescindere dai tempi intercorsi tra fuoriuscita di secrezioni vaginali dal corpo ed eventuali contatti con mucose (es. Glande), dai...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Hiv in aria del 18/08/2020
Mario 15/08/2020 Vita sessuale Buongiorno, Pongo alla vs attenzione il seguente quesito: Ieri ho avuto per la prima volta un rapporto sessuale anale(passivo), protetto. Durante l'atto sessuale non ho avuto l'impressione si fosse rotto il preservativo ma arrivato a casa ho notato che pulendomi con della carta igienica fuoriusciva un liquido con odore forte, non riuscendo a capi...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Mario del 15/08/2020