Condividi
Servizio Sanitario Regione Emilia Romagna
Home > Chiedi all'esperto  >  Uso corretto del servizio  >  Archivio quesiti



Nickname Data creazione Categoria Quesito
Roby 10/12/2019 Altre MST Salve, vorrei chiedere delle info per la epatite c. È vero che è difficile che si trasmetti per via sessuale? Se dopo un rapporto non ci sono segni evidenti di sangue si puo trasmettere? Devono esserci ferite da entrambe le persone per trasmettere qusto virus? Viene considerato un IST? grazie per la vostra disponibilità
Risposta di P Yasmine Grassi al quesito di Roby del 10/12/2019
Decaps 10/12/2019 Salve, ho avuto un connilinguos con una sconosciuta per 5 minuti, non si vedevano lacerazioni, dopo 4 giorni mi è venuto mal di gola, devo preoccuparmi?
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Decaps del 10/12/2019
Gatto 09/12/2019 Salve vorrei avere ulteriori chiarimenti riguardo HPV ,questo per una mia malainformazione ,iniziale, riguardo al virus e per cui sono preoccupato. Ricapitolando : settembre 2019 rapporto vaginale e orale protetti da condom con escort donna ma inserimento dello scroto nella bocca della escort non protetto; hcv, sifilide, hiv negativi a 2 mesi. ...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Gatto del 09/12/2019
Olli89 08/12/2019 Dov'è dove non è Buongiorno, Vi sottopongo l’episodio in cui mi sono trovato. Sono stato da una massaggiatrice la quale inizialmente mi ha praticato un massaggio lungo il corpo (ho tenuto gli slip) poi al momento di girarmi mi ha sfilato le mutande e mi ha praticato una breve masturbazione che ho deciso di interrompere per paura di mst. Ho concluso poi io mastu...
Risposta di P Yasmine Grassi al quesito di Olli89 del 08/12/2019
Pauroso2019 08/12/2019 Egregi Dottori pongo un quesito per fare chiarezza e dissipare le mie paranoie. Test con esito negativo a 50 giorni da un rapporto oro-genitale (come soggetto attivo e passivo.. no contatti con sperma e/o altri liquidi) lo posso ritenere attendibile al 100% e scacciare le mie paure? Oppure ripetere il test a 90 gg circa? Grazie per la risposta
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Pauroso2019 del 08/12/2019
Dubbioso 08/12/2019 Salve...ho avuto un rapporto orale passivo scoperto con una partner siero sconosciuta che frequento occasionalmente ( non ho notato sangue) e rapporto vaginale protetto. Ho rischiato per HIV? Mi pare di aver inteso che non è un rapporto a rischio ma dopo tre settimane ho avuto mal di stomaco con diarrea per un giorno ed ora ho dolori in corrispon...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Dubbioso del 08/12/2019
Germana 08/12/2019 Dov'è dove non è Salve ho letto che a inizio novembre è stato scoperto un "nuovo" tipo di HIV (o sottotipo, o ceppo? dai giornali non è chiaro). Mi sono angosciata perché mi sono chiesta se questo "nuovo" tipo, per quanto rarissimo, sia rilevabile dai normali test (di 3 o 4 generazione) e dopo il medesimo periodo finestra. Vi sarei grata se poteste rassicura...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Germana del 08/12/2019
Mirvin 08/12/2019 Altre MST Buonasera! Vorrei sapere per un test di sifilide fatto dopo 47 giorni dall' accaduto puo essere considerato il risultato definitivo? Ho ricevuto un cunnillings...so che il cunnillings passivo è estrenamente raro ma per sicurezza.. dovrei rifare le analisi ?La ringrazio anticipamente!
Risposta di P Yasmine Grassi al quesito di Mirvin del 08/12/2019
Michael 08/12/2019 Dov'è dove non è Gentile dott. Grassi, scusi ancora del disturbo, ma non mi ha risposto o non trovo io la risposta ad un quesito che le ho posto. Posto che temo l'infezione da sottotipi rari da Hiv perché ho avuto un rapporto sessuale a rischio nel 2006 con una prostituta proveniente dal Brasile o Africa (ma ho fatto solo oggi il test e non 13 anni fa), ho letto ...
Risposta di P Yasmine Grassi al quesito di Michael del 08/12/2019
Sandro 08/12/2019 Dov'è dove non è Gentili dottori grazie intanto di avermi risposto. Mi avete detto che il risultato del test Hiv ( che io ho fatto in ospedale dopo più di 10 anni da un evento a rischio avuto in passato ed è risultato negativo) non può essere alterato dal digiuno o dall'assunzione di caffè. Ma nemmeno l'assunzione di cibo qualche ora prima del prelievo di sangu...
Risposta di P Yasmine Grassi al quesito di Sandro del 08/12/2019