Condividi
Servizio Sanitario Regione Emilia Romagna
Home > Chiedi all'esperto  >  Uso corretto del servizio  >  Archivio quesiti



Nickname Data creazione Categoria Quesito
Efestione 03/03/2020 Buongiorno, ieri sera ho fatto una cavolata e sono spaventatissimo, con una persona di sesso maschile ho eseguito una fellatio attiva. Nella foga del momento, mi è venuta in bocca e ho prontamente sputato il tutto (ma ho paura di aver ingerito qualche goccia di sperma). In bocca non avevo afte o ferite sanguinanti di nota, ho subito sputato il t...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Efestione del 03/03/2020
Marloc82 02/03/2020 Vita sessuale Salve Io vorrei esporre la mia esperienza, ho una compagna fissa, con la quale facciamo sesso sempre coperti. A luglio ho avuto un rapporto sessuale con una prostitute, mi vergogno da morire per questo, comunque l'ho fatto e adesso non posso tornare indietro, il rapporto è stato coperto dall'inizio alla fine, se non all'ultimo dove lei per mastur...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Marloc82 del 02/03/2020
Mizdo90 02/03/2020 Vita sessuale Gentili dottori, Chiedo scusa se scrivo per la terza volta riguardo alla medesima situazione, ma nonostante le Vostre rassicurazioni continuo a stare in ansia. Come ho già riportato ho avuto una situazione di petting sessuale con una escort, consistito nello sfregamento dei genitali con una escort, per approssimativamente 30 secondi. Secondo il v...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Mizdo90 del 02/03/2020
Elena 01/03/2020 Test Gentili dottori, vi ringrazio per la risposta che avete dato al precedente quesito. Vi avevo chiesto se il test Hiv 1/2 Ab/Ag eseguito in ospedale dopo tanti anni dall'evento a rischio ha la stessa sensibilità dei cosiddetti "test rapidi". Mi avete risposto così: "Il test di quarta generazione è attendibile da 40 giorni dopo il rapporto a r...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Elena del 01/03/2020
Marta 29/02/2020 Salve, scusati per la domanda che mi sembra stupida. Oggi un portachiavi molto vecchio e sporco (nel senso mai lavato) mi si è infilzato nel dito asportandomi un pezzo di carne e facendo fuoriuscire molto sangue. Mi sono tamponato il dito e messo un cerotto. La ferita fa male. È una situazione a rischio?
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Marta del 29/02/2020
Nicolas 28/02/2020 Altro Salve ho già formulato questo quesito ma non so se è stato inviato per cui lo riformulo. Ho ricevuto un massaggio da una ragazza ero steso a pancia in giù ed eravamo entrambi nudi e lei era seduta su di me. Per cui la sua vagina era in contatto con la zona del mio ano. Quindi chiedo nel caso le sue secrezioni vaginali sono entrate in contatto...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Nicolas del 28/02/2020
Brino 28/02/2020 Dov'è dove non è Buongiorno ...circa 1 mese fa ho avuto un rapporto orale non protetto con una escort ...il rapporto e' stato fatto solo da lei su di me .....volevo sapere che malattie rischio di prendere ( ho letto di gonorrea clamidia e herpes ) e dopo quanto tempo posso fare gli esami per vedere la mia situazione di salute e quali...ho ansia ... MAI PIÙ SENZA ...
Risposta di P Giovanni Dolci al quesito di Brino del 28/02/2020
Filippo 27/02/2020 Test Buonasera, gentili dottori vi chiedo cortesemente di chiarirmi un dubbio. Quando un test Hiv di quarta generazione (Ab/Ag), eseguito in Ospedale tramite prelievo sangue, risulta negativo dopo che è trascorso tanto tempo dall'evento a rischio (è passato qualche anno), si deve eseguire pure una Pcr qualitativa o quantitativa? Grazie per la vo...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di Filippo del 27/02/2020
testadura85 26/02/2020 Test Salve, a seguito di un rapporto a rischio avvenuto quasi 4 mesi fa (Fellatio attiva senza eiaculazione in bocca, ma forse con un pò di liquido preseminale) ho eseguito ieri un autotest hiv della casa mylan. Ho eseguito scrupolosamente tutte le fasi previste dal bugiardino e al termine dei 15 minuti previsti il test è risultato nettamente negativo...
Risposta di Giovanni Guaraldi al quesito di testadura85 del 26/02/2020
Lawyer1986 26/02/2020 Egregio Professore, È doveroso, anzitutto, rinnovare a Lei ed ai suoi collaboratori la più sincera gratitudine per il servizio che ci offrite, unitamente alla vostra pazienza nel rispondere, quotidianamente, a tutti questi quesiti che dimostrano la fragilità e la debolezza di tutti e di ciascuno. Ciò premesso, ieri ho avuto un incontro con un...
Risposta di P Giovanni Dolci al quesito di Lawyer1986 del 26/02/2020