Condividi
Servizio Sanitario Regione Emilia Romagna
Home > Chiedi all'esperto  >  Uso corretto del servizio  >  Archivio quesiti



Nickname Data creazione Categoria Quesito
Robert 18/01/2002 Vivere con l'HIV Quali sono i sintomi caratteristici accusati da un sieropositivo?
Risposta di al quesito di Robert del 18/01/2002
StradaNove 18/01/2002 Altro Salve, sono un ragazzo di 23 anni e mi chiamo Marco. Da un paio di mesi mi è stato diagnosticato un Lichen sul glande ed eseguito una cura a base di Metilprednisolone (Advantan crema), ma il problema non si è risolto. Poi mi hanno dato Lichtena 1A pomata, ma nemmeno ora le chiazze bianche vanno via. Non ho dolore, prurito ed ho rapporti soddisfa...
Risposta di al quesito di StradaNove del 18/01/2002
Ombra 17/01/2002 Altre MST Dopo aver fatto intervento di elettrocoagulazione condiloma piano cervicale,vorrei sapere quali ulteriori accertamenti potrei fare per conoscere se il virus contratto è precanceroso e destinato a modificarsi. Vorrei inoltre sapere come poter affrontare il problema e evitare, se possibile, che la modificazione avvenga. Grazie
Risposta di al quesito di Ombra del 17/01/2002
StradaNove 17/01/2002 Altro Sono un ragazzo di 31 anni e da qualche mese ho notato che sul mio glande si forma come uno strato di pelle "morta" che va letteralmente squamandosi. Questi "attacchi" durano per due o tre giorni poi spariscono e ricompaiono a distanza di una o due settimane. Ciò mi causa prurito e preoccupazione perchè è come se cambiassi pelle come i serpenti...
Risposta di al quesito di StradaNove del 17/01/2002
StradaNove 17/01/2002 Dov'è dove non è Versando del liquido vaginale o dello sperma contenuto in in una bottiglietta di shampoo sul pene, c è rischio di contagio Hiv? Grazie anticipatamente per aver soddisfatto la mia curiosità.
Risposta di al quesito di StradaNove del 17/01/2002
StradaNove 17/01/2002 Altre MST Salve. Sono omosessuale e ho 40 anni. Dall'inizio dell'estate 2001 faccio quasi bimestralmente esami del sangue per le malattie a trasmissione sessuale. In almeno un paio di questi esami risultava "debolmente positivo"l'esame relativo alla sifilide. Ma alternativamente si negativizzava. Non ho proceduto a cure su consiglio dei medici. Oggi, gennai...
Risposta di al quesito di StradaNove del 17/01/2002
StradaNove 17/01/2002 Altre MST Salve, sono un ragazzo di 30 anni. Con la mia ragazza, e solo con lei, ho rapporti non protetti da circa 4 anni. Rapporti sia vaginali che orali e anali. Da un pò di tempo, ma non so dire da quanto perchè ho sempre trascurato la cosa, mi accorgo di avere alla base del glande, sul bordo, dei piccoli puntini bianchi in rilievo. Può trattarsi di co...
Risposta di al quesito di StradaNove del 17/01/2002
StradaNove 17/01/2002 Altre MST Sono portatrice sana di epatite B, posso avere rapporti sessuali orali con il mio partner senza rischiare di contagiarlo? Ho letto la vostra risposta ad un quesito simile sull'epatite C, è assimilabile al mio caso? Grazie e... se posso agiungere... complimenti!
Risposta di al quesito di StradaNove del 17/01/2002
StradaNove 17/01/2002 Altre MST Buongiorno, innanzi tutto complimenti per il servizio. Grandioso. ho il seguente problema: circa un anno fa ho avuto sintomi riconducibili a sifilide; ho poi effettuato VDRL e TPHA (a distanza di un mese), e di nuovo il TPHA (a distanza di sette mesi), tutti negativi. Ora, ho i seguenti sintomi: - ho riscontrato un aumento delle transaminasi e...
Risposta di al quesito di StradaNove del 17/01/2002
StradaNove 17/01/2002 Altre MST Allora, sulla lingua mi hanno diagnosticato Candida Albicans e poi sono risultato positivo all'IGG. La mia ragazza ha una infiamazione vaginale. Ecco: vorrei sapere se ho preso/passato niente facendo sesso orale con la mia ragazza? Grazie
Risposta di al quesito di StradaNove del 17/01/2002