Condividi
Servizio Sanitario Regione Emilia Romagna
Home > Notizie  >  2020  >  Settembre  >  Parma: Hiv... Parliamone

Hiv... Parliamone

Fumetti sui bus a Parma per dire no alla paura

 

Sono i disegni ironici della fumettista Pat Carra a rompere il silenzio su HIV / AIDS: gli autobus di Parma porteranno per la città 4 manifesti a  fumetti, inviti brillanti e sagaci alla riflessione sulla prevenzione, sulla diagnosi precoce e sulle misure educative nei confronti dei pazienti che oggi  hanno a disposizione terapie efficaci, ma risentono di una forte stigmatizzazione che limita le loro relazioni. “Accedere rapidamente a test e terapie oggi è possibile – sottolinea nel presetare l'iniziativa Anna Maria Degli Antoni, Coordinatrice della Commissione Interaziendale per la prevenzione di HIV di Parma– i farmaci attuali sono efficaci e ben tollerati: grazie ad essi l’infezione è controllata in pieno e la trasmissibilità è sostanzialmente azzerata".

La presentazione del progetto sul sito della AOU di Parma

 
 

La campagna “Hiv… parliamone” è nata nell’ambito della Commissione interaziendale per la prevenzione di HIV, dalla collaborazione fra l’Assessorato alle Politiche della Sanità del Comune di Parma e le Malattie Infettive dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria, sostenuta da ARCA Onlus, con il patrocinio e contributo di Fondazione Monte Parma e il contributo dell’associazione “Dimanoinmano”, Artigrafiche STEP e il supporto dei pazienti HIV positivi. A lato una foto della conferenza stampa di presentazione.

 
 

I messaggi proposti

 
Stop all'omofobia, stop allo stigma

Stop all'omofobia, stop allo stigma

 
La prevenzione comincia dalla giusta informazione

La prevenzione comincia dalla giusta informazione

Stop al contagio, non al contatto

Stop al contagio, non al contatto

 

Stop allo stigma, stop al virus

 
 
Ultima Modifica: 11.09.2020 - 14:55