Condividi
Servizio Sanitario Regione Emilia Romagna
Home > Chiedi all'esperto  >  Uso corretto del servizio  >  Archivio quesiti  >  Quesito di Carlo del 29/07/2020

Scheda quesito

Nickame:
Carlo
Data:
29/07/2020
Quesito:
Buonasera, premetto che sono un cura da una psicologa per le mie fobie, vi chiedo un parere su questo. Oggi mi sono procurato un taglietto sopra l unghia del medio, con un contenitore di pile di plastica rigida. Ho passato le pile all operaio per metterle nello spioncino della porta blindata. Le nostre dita si sono toccate nel momento del passaggio, io stavo sanguinando (ho sanguinato per circa un minuto) , ma non me ne ero accorto, lui all altezza della nocca del medio, aveva un taglio più profondo e più lungo del mio, si vedeva del sangue non so se fresco dovuto a un taglio fatto durante i lavori o tempo prima, non stava grondando sangue comunque. Se si fossero toccati proprio quei due punti e fossero stati freschi rischierei qualcosa per hiv?
Risposta di :

Salve Carlo,

Abbiamo letto con attenzione il quesito da lei posto. Il contatto di piccole ferite evidentemente sanguinanti potrebbe essere considerato a basso rischio di trasmissione di HIV. Tuttavia sono necessarie quantità importanti di sangue vivo perché possa eserci un rischio di trasmissione di HIV. Riteniamo quindi che l'episodio da lei descritto non sia a rischio di trasmissione di HIV.

Cordiali saluti,

Roberto Bulgarelli, Dott. G. Dolci