Condividi
Servizio Sanitario Regione Emilia Romagna
Home > Chiedi all'esperto  >  Uso corretto del servizio  >  Archivio quesiti  >  Quesito di giorgio rossi del 09/06/2020

Scheda quesito

Nickame:
giorgio rossi
Data:
09/06/2020
Quesito:
Buonasera e complimenti per l'ottimo servizio! ho già chiesto un chiarimento in merito ad un rapporto orale, accaduto il 4 dicembre 2019 con un ragazzo senza eiaculazione in assenza di lesioni nella cavità orale. Dopo una settimana ho avuto una faringite acuta diagnosticata al pronto soccorso, curata con 7 giorni di cortisone inframuscolare e 7 giorni di antibiotico macladin 500g ogni 12 ore, il tutto guarito nel giro di una settimana. A distanza di 40 e 80 giorni ho eseguito 2 test HIV/AB met cmia (credo di 4° generazione) con valori rispettivamente di 0.10 e 0.13, quindi negativi. Vorrei chiedere se ho corso rischio per una MST ad esempio gonorrea faringea o clamidia, se i sintomi avuti possono ricondurre ad una di queste malattie e se la cura fatta può aver curato eventuali batteri. Grazie
Risposta di :

Buonasera Giorgio,

i rapporti oro-genitali non protetti, come ha correttamente ipotizzato, possono essere causa di trasmissione di MST quali gonorrea e clamidia. Il macladin che le è stato prescritto è comunque efficace anche contro i batteri che causano queste infezioni.

Cordiali saluti,

L.Gozzi, Dott. G. Dolci