Condividi
Servizio Sanitario Regione Emilia Romagna
Home > Chiedi all'esperto  >  Uso corretto del servizio  >  Archivio quesiti  >  Quesito di Sgrimbol del 07/11/2019

Scheda quesito

Nickame:
Sgrimbol
Data:
07/11/2019
Quesito:
Buon giorno dottori. Circa un mese fa ho eseguito un auto test mylan a 91 giorni e un test di quarta generazione presso struttura ospedaliera a 94 giorni dal rapporto a rischio risultati entrambi negativi. La mia domanda è la seguente: il giorno dopo aver eseguito l'auto test, mi appresto a gettarlo nella spazzatura (l'avevo lasciato sul tavolo) nel prenderlo l'ho rovesciato a testa in giù e credo che sia fuoriuscita una piccola quantità del liquido reagente che mi ha inumidito i polpastrelli della mano, ho gettato la spazzatura e in seguito mi sono lavato le mani. Non ho dato li per li peso alla cosa, ma qualche giorno dopo ho iniziato a chiedermi se questo liquido fosse pericoloso, in particolare se per caso questo liquido contenga il virus dell'hiv per poter reagire. Penso e spero che la mia sia solo una paranoia assurda, purtroppo in questi mesi non ho vissuto per niente bene la necessità di eseguire i test, e tendo a ragionare con la paura anziché con il raziocinio. Per cui ho corso un rischio? È il caso che ripeta il test in ospedale a 40 giorni dal contatto con il liquido o posso chiudere la questione perché non c'è alcun virus dentro l'auto test? Scusate per la domanda che penso e spero sia assurda, ma il dubbio mi tormenta.
Risposta di :

Gentile utente.,

Il liquido non contiene il virus,

Può lasciarsi alle spalle l'accaduto.

Cordialmente Dr.ssa Y Grassi