Condividi
Servizio Sanitario Regione Emilia Romagna
Home > Chiedi all'esperto  >  Uso corretto del servizio  >  Archivio quesiti  >  Risultato ricerca  >  Quesito di ioioio del 02.06.2019

Scheda quesito

Nickname:
ioioio
Data:
02.06.2019
Quesito:
Salve ho avuto un rapporto a rischio, ho usato un preservativo che poi si è rotoo e non me ne sono reso conto ,se non alla fine del rapporto,la mia partener occasionale ha detto che non ha nulla e che è tutto apposto,ma ho paura,vorrei sapere i tempi necessari per fare il test ,e se esiste un modo rapido per conoscere nell'immediato se posso aver contratto o no il virus...avevo letto di un test sulle mucose, ma non so se si puo fare subito e che validita abbia.Grazie
Risposta di Giovanni Guaraldi:
Buongiorno, ioioio. Il test di cui parla è Oralquik che rileva la presenza di anticorpi nella saliva. Può acquistarlo in farmacia ed eseguirlo autonomamente avendo il risultato in 20', ma questo è considerato affidabile a partire da 40 giorni dopo l'evento a rischio.
Pertanto le consiglio di rivolgersi presso le strutture sanitarie della sua zona (http://www.regione.lazio.it/mst/dove-fare-il-test.php) dove potrà eseguire gratuitamente il test di quarta generazione che ricercando anche la proteina virale p24 oltre agli anticorpi è considerato definitivo a partire da30 giorni dopo l'evento a rischio.
Esiste anche la possibilitòà diu eseguire dopo 15 giorni un test HIV RNA qualitativo ma il test se negativo necessita comunque conferma a 30 giorni.
Potrà trovare altre informazioni sui vari tipi di test anche sul nostro sito nella sezione "test HIV" ma in caso di necessità ci ricontatti senza problemi.

Luca Baraldi
Prof Giovanni Guaraldi