Condividi
Servizio Sanitario Regione Emilia Romagna
Home > Chiedi all'esperto  >  Uso corretto del servizio  >  Archivio quesiti  >  Risultato ricerca  >  Quesito di Pensieroso78 del 29.05.2019

Scheda quesito

Nickname:
Pensieroso78
Data:
29.05.2019
Quesito:
Buonasera.
Circa 5 anni fa ho avuto due rapporti completi a rischio, uno in Russia ed un’altro in Colombia.
A distanza di 4 anni ho fatto test hiv di quarta generazione con risultato negativo.
Questo test copre tutto sia ceppi rari sia ceppi ricombinati.
Faccio questa domanda perché un paio di mesi fa ho avuto una forte infezione intestinale e di recente una bronchite.
Posso considerare il mio test definitivo su tutto e mettermi tale episodio alle spalle?
Grazie
Risposta di Giovanni Guaraldi:
Buonasera Pensieroso78,
il test HIV cui si è sottoposto, se in grado di rilevare sia HIV1 che HIV2, può essere considerato definitivo per quanto riguarda i due rapporti non protetti che ci ha riferito.
Puo rivolgersi a un medico di sua fiducia per la valutazione della sintomatologia che ci racconta.
Cordiali saluti,
L.Gozzi
Prof Giovanni Guaraldi