Condividi
Servizio Sanitario Regione Emilia Romagna
Home > Chiedi all'esperto  >  Uso corretto del servizio  >  Archivio quesiti  >  Risultato ricerca  >  Quesito di Mimi22 del 02.05.2019

Scheda quesito

Nickname:
Mimi22
Data:
02.05.2019
Quesito:
Buondi,
vi scrivo per una informazione tecnica.
Aver fatto colazione (latte, biscotti, cereali, caffè) 2/3 ore prima del prelievo può influenzare e alterare il risultato per il test hiv e VDRL/TPHA per la sifilide?
Grazie mille
Risposta di Giovanni Guaraldi:
Buongiorno mimi22,
la colazione prima del prelievo per il test HIV e sifilide non influenza e altera il risultato.
Cordiali saluti
R. Giuri
Prof Giovanni Guaraldi