Condividi
Servizio Sanitario Regione Emilia Romagna
Home > Chiedi all'esperto  >  Uso corretto del servizio  >  Archivio quesiti  >  Risultato ricerca  >  Quesito di Casounico del 02.01.2019

Scheda quesito

Nickname:
Casounico
Data:
02.01.2019
Quesito:
Buonasera a tutti...volevo chiedervi un parere...ho avuto un rapporto non protetto vaginale ...dopo 5 giorni scarica diarrea e vomito e mal di gola oltre ad alcune macchie rosa su braccia e mani collo...dopo 3 settimane dal.rapporto altre macchie rosa ed una marrone in testa..ho avuto dolori all anca dx e sx..mialgia alle mani oltre ad un dolorr muscolare alle gambe da non permettermi di alzarmi...spossatezza e sudorazione notturna.. decisi di farmi ub test..4 gen CMIA p24 a 45 giirni negativo...i sintomi sopracitati persistevano anche da parte di mia moglie purtroppo..gli stessi ...senza mancarne uno..sembrava un ping pong.ne ho fatto un altro con lei inventandomi di essermi punto con un ago in spiaggia...a 95 giorni metodo eclia io 0.19 non reattivo e lei 0.16 non reattivo ...dopo 4 mesi ho avuto forte follicolite in testa desquamazione gambe braccia e in testa..mentre mia moglie solo tanta forfora in testa..mai avuta prima..mi chiedevo siccome ho fatto anche sifilide tutti tipi di herpes cmw risultata igg positivo e igm 8 (negativo), che altro di virus abbia potuto prendere??ma parlando con l.infettivologo vuole farmi fare la tipizzazione linfocitaria perché lui presume possa essere un tipo hiv non identificato ..possibile mai?aiutatemi grazie mille
Risposta di Giovanni Guaraldi:
Gentile Casouniuco,
questo servizio non può e non deve fare diagnosi. Una cosa però può dire: i test eseguiti escludono una infezione da HIV. I test HIV in commercio comprendono tutti i stereotipi di HIV. Qualunque malattia reale o presunta lei abbia non si tratta di HIV.
Cordiali saluti
Prof. Giovanni Guaraldi